BRESCIA 23/24/25 NOVEMBRE 2017
I GIORNI DEL FESTIVAL DELLA PACE

Il marchio “Cantiere Internazionale per il Bene e la Pace dell’Umanità” vuole rappresentare con i suoi segni/simboli un contenitore dinamico capace di evocare gli elementi della concretezza dell’agire in tutte le forme possibili comprese quelle virtuali, il fare concreto per costruire il bene e la pace dell’Umanità.

La forma circolare scelta per il marchio intende sul piano simbolico all’unità e all’armonia dell’universo; concreto all’insieme delle volontà che vogliono e vorranno concorrere a lavorare in questo ideale cantiere.

La simbologia interna è un particolare di un’incisione rupestre della Valle Camonica che rappresenta il lavoro in un villaggio neolitico e pare lo spaccato di un cantiere: le due figure stanno ponendo in opera la trave centrale del fare e del sostenere con l’invito “Insieme per costruire la pace”.

 

 

 

 

Questo logo vuole evocare la storia civile, culturale, paesaggistica ed economica che rappresenta la vera immagine della Provincia di Brescia attraverso i segni e i simboli contenuti nel marchio. La figura di donna è una classica allegoria rinascimentale della madre terra – abbondanza; il motto latino “Terrae, lacus, montis, vita” (la vita della terra, del lago e del monte) sono elementi naturali e storia degli uomini della loro millenaria civiltà del fare che ben raffigurano il territorio bresciano.