Il Lago d’Iseo e la Franciacorta. Nel tempo di Pace. I percorsi dell’eccellenza.

Adro: il santuario della Madonna della Neve

Capriolo: la bella chiesa di San Giorgio

Castegnato: la chiesa dedicata a San Giovanni Battista

Cazzago San Martino: il castello di Bornato e la rinascimentale villa Orlando

Cellatica: i vigneti ai piedi del santuario della Madonna della Stella

Coccaglio: monumento a Luca Marenzio, il re dei Madrigali (1533-1599)

Cologne: il bel paesaggio ai confini della Franciacorta

Corte Franca: borgo antico di San Vitale, il cuore della Franciacorta

Erbusco: il castello, villa Lechi e la pieve di Santa Maria

Gussago: il bel profilo della Santissima

Iseo: Sant’Andrea, la chiesa romanica a due passi dal lago.

Marone: San Martino di Tours sulle rive del lago iseo

Monte Isola: l’isola lacustre al centro del lago d’Iseo

Monticelli Brusati: chiesa di San Zenone

Ome: il bel paesaggio di Ome in Franciacorta

Ospitaletto: la “Pietà” di Girolamo Romano detto Il Romanino

Paderno Franciacorta: nel borgo si erge maestoso l’antico castello medioevale

Paratico: dove Dante ha immaginato la sua “Divina Commedia”

Passirano: un castello tra i migliori conservati della Lombardia

Provaglio d’Iseo: gli affreschi nel monastero di San Pietro in Lamosa

Rodengo Saiano: l’abbazia olivetana di San Nicola

Rovato: al centro del borgo la bella piazza Cavour

Sale Marasino: una chiesa per San Zenone, protettore dei pescatori

Sulzano: un centro storico che si specchia nel lago

Zone: uno spettacolare fenomeno di erosione con vista sul lago d’Iseo