La Valle Sabbia. Nel tempo di Pace. I percorsi dell’eccellenza.

Agnosine: San Lino, il santuario a piano circolare

Anfo: una rocca tra le più belle e imponenti d’Europa

Bagolino: un carnevale unico al mondo

Barghe: l’acqua miracolosa di San Gottardo

Bione: la casa degli Angeli

Capovalle: patrona dei boscaioli. La madonna del Rio Secco.

Casto: un gioiello Sant’Antonio Abate del Moretto

Idro: l’incanto del suo lago alpino

Lavenone: un borgo antico sull’antica strada

Mura: la pieve di Santa Maria Assunta

Odolo: nella fucina di Pamparane, il museo del Ferro

Pertica Alta: la parrocchiale di Livemmo

Pertica Bassa: la parrocchiale di Ono Degno

Preseglie: la parrocchiale di San Pietro e Paolo

Provaglio Valsabbia: il santuario della Madonna delle Cornelle

Sabbio Chiese: la rocca di Sabbio e le antiche chiese

Serle: la bella chiesa di San Bartolomeo

Treviso Bresciano: Madonna delle Pertiche

Vallio Terme: la parrocchiale dedicata ai Santi Pietro e Paolo

Vestone: Santo Stefano e i resti della rocca

Vobarno: la bella pieve di Santa Maria Assunta